QUARTO – Il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia, Nello Savoia, smentisce l’appoggio del partito alla candidatura a sindaco di Rosa Capuozzo. In mattinata, con un comunicato stampa, era stata proprio la Capuozzo ad annunciare l’appoggio di FdI, che alle comunali di Quarto aveva messo in campo una lista a sostegno della coalizione di Massimo Giarrusso.

LA SMENTITA – «Il nostro impegno per mettere in campo una lista di candidati di Fratelli d’Italia all’interno della coalizione di centro-destra è stato purtroppo vanificato dalla esclusione del candidato a sindaco indicato da Forza Italia. Una vicenda che lascia l’amaro in bocca e che dovrà far riflettere i vertici berlusconiani. -afferma Nello Savoia-Alla luce degli eventi, il Coordinamento Provinciale precisa di aver lasciato libertà di scelta ai propri iscritti su chi votare rispetto alle candidature rimaste in campo. Pertanto smentisco l’appoggio alla Capuozzo come ad altri candidati Sindaci, ogni scelta verrà fatta a titolo personale e non a nome del Partito. Il nostro auspicio e che Quarto possa avere una amministrazione capace, attenta ai bisogni del territorio e delle famiglie flegree più colpite dal disagio socio economico che affligge i nostri giorni, una amministrazione in grado di mettere la sicurezza urbana e la lotta ad ogni forma di illegalità quale primo punto dell’azione di governo. Siamo certi che, tra i futuri eletti nelle liste civiche che oggi concorrono, ci saranno Uomini e Donne con cui avviare un rinnovato percorso politico che possa in caso garantire la presenza di Fratelli d’Italia nella futura Assise cittadina.»