Ivan Di Michele mister della Sibilla - foto dalla rete
Ivan Di Michele mister della Sibilla – foto dalla rete

MONTE DI PROCIDA – La Sibilla Soccer ormai ha scelto di tornare nei Campi Flegrei. Domani (sabato 2 ottobre) alle 15.30 giocherà nuovamente al Vezzuto Marasco la gara interna contro la forte Sessana. La squadra allenata da Ivan Di Michele proverà a sopravanzare gli aurunci in classifica. I casertani oggi sono fermi a quota sette mentre gli azzurri sono a un solo punto dietro, a quota 6. Dopo la rocambolesca sconfitta di Forio i flegrei hanno vinto le altre due gare, dimostrando di essere compagine quadrata capace di dare filo da torcere a chiunque.

L’AVVERSARIO – Dopo aver lo scorso anno conteso il primato per tutta la stagione alla Turris, anche quest’anno la squadra, che annovera tra le sue fila gli ex Serie A Camorani e Fava Passaro, punta disputare una stagione da protagonista. Dopo il pareggio, 0 – 0, alla prima uscita contro il Casagiove, i bacolesi hanno battuto 1 – 0 il Casalnuovo e 3 – 0 il Gladiator. Anche quest’anno la difesa sembra essere l’arma in più dei casertani, che in attacco possono contare anche sul contributo di Grezio. L’ambiente casertano è scosso dai colpi di pistola esplosi contro l’auto del tecnico Ricciardi. Calcio d’inizio alle 15.30 presso il Vezzuto Marasco.