BACOLI – Con la Delibera di Giunta Comunale numero 76 del 22 marzo 2016, l’Amministrazione Comunale di Bacoli intende aderire al bando “Urban Innovation Action” attraverso la promozione del progetto “Easy Waterfront con il quale si vuole rivalorizzare il litorale domitio-flegreo rendendosi capofila di un’iniziativa a cui prendono parte anche i Comuni di Procida, Monte di Procida e Castelvolturno (Ce).

Litorale-Domizio-FlegreoIL BANDO – “Urban Innovation Action” (UIA) è un’iniziativa lanciata dalla Commissione Europea per individuare e testare nuove soluzioni che affrontino i problemi relativi allo sviluppo urbano sostenibile e che siano rilevanti a livello europeo. Attraverso l’accesso al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Fesr), si vuole offrire alle autorità urbane europee spazi e risorse per progetti innovativi, di buona qualità, concepiti e realizzati con il coinvolgimento dei soggetti interessati. In tale ottica si inserisce e viene promosso il progetto “Easy Waterfront” che, grazie all’opera dell’Assessore ai Lavori Pubblici ed alle Vie del Mare Marianna Illiano, vedrà il Comune di Bacoli impegnarsi in prima persona ed in cooperazione con le amministrazioni comunali di Procida, Monte di Procida e Castelvolturno per valorizzare il litorale costiero da Via Spiaggia Romana fino a Villaggio Coppola ed alla foce del Volturno.

PARLA L’ASSESSORE ILLIANO – «Per un turismo sostenibile e che vede protagonisti 70mila cittadini dell’area flegrea – asserisce l’Assessore Marianna Illiano – Il documento è stato firmato da tutti gli attori in causa ed è stato inviato a Lille, in Francia, per la partecipazione al bando. Stiamo parlando di oltre 6,4 milioni di euro a cui poter accedere. Nelle prossime settimane il progetto verrà illustrato pubblicamente».

(comunicato stampa)