POZZUOLI – I carabinieri forestali della stazione di Pozzuoli, nell’ambito di controlli finalizzati alla tutela del patrimonio boschivo e dei beni paesaggistici, hanno denunciato tre imprenditori per deturpamento di bellezze naturali e per aver eseguito opere in assenza di autorizzazione paesaggistica. Dall’analisi delle immagini satellitari scattate in diversi periodi storici e da verifiche condotte sul territorio, i militari hanno accertato un progressivo disboscamento di una pineta, per oltre tre ettari. L’area nella quale erano stati recisi senza alcuna autorizzazione decine di esemplari di Pino Domestico insiste in un terreno demaniale nel Comune di Giugliano in Campania, sottoposto a vincolo paesaggistico e dato in concessione alla società diretta dai 3 denunciati.