POZZUOLI – Il Movimento politico dei “Meridionalisti” ha aderito alla coalizione politica composta dai partiti “Azione” ed “Europa Verde” e dalla civica “Pozzuoli Ora”. A renderlo noto è il segretario politico Alessandro Citarella: «Rileviamo la piena soddisfazione dichiarata dalle segreterie politiche, che hanno ribadito il continuum dell’azione di trasparenza e corretta informazione verso la cittadinanza sulle attività del Comune Flegreo. La coalizione ha rafforzato l’impegno di portare proposte per il “bene comune e nell’esclusivo interesse della collettività”. La coalizione vuole discontinuità verso politiche di visione territoriale “non inclusive dell’area flegrea di cui Pozzuoli sarebbe Comune capofila” e che sono portate avanti dall’attuale giunta. Riguardo alla scadente gestione delle periferie, che sono di fatto il 75% del territorio, la coalizione si impegna fin da subito a verificare assieme ad associazioni e cittadinanza, quali sono gli effettivi bisogni da soddisfare, senza calarli dall’alto. La nostra coalizione -conclude Citarella- punta alle elezioni del 2022 per dare una consistente svolta nella politica per il territorio, riportando al centro dell’attenzione i cittadini ed in particolare quella maggioranza che vive nei quartieri oggi marginalizzati come ad esempio Monterusciello, Licola ed Agnano.»