MONTE DI PROCIDA – Dieci nuovi positivi e un guarito in 24 ore. E’ questo il bilancio dell’ultimo giorno a Monte di Procida dove ad oggi le persone colpite da Coronavirus sono 115. I dati sono stati diffusi dal sindaco Peppe Pugliese che ha lanciato un appello attraverso il quale ha chiesto ai cittadini di restituire bombole di ossigeno preziose in questi giorni: «C’è un’emergenza nell’emergenza legata alla mancanza di bombole di ossigeno: chiunque ne avesse di vuote o inutilizzate in casa, è invitato a restituirle alle farmacie, così da consentire la distribuzione a chi ne ha maggiore bisogno in questo momento, perciò aiutiamoci».