POZZUOLI – Cinque cittadini di Pozzuoli sono risultati positivi al test Covid-19. Quattro appartengono al mondo ospedaliero; si tratta di due operatori socio-sanitari, un infermiere e un medico. I sanitari affetti da coronavirus salgono, dunque, a cinque: la scorsa settimana anche un’infermiera del Pronto Soccorso è risultata affetta da coronavirus. Dei nuovi cinque casi, una persona risulta domiciliata a Pozzuoli, ma non residente. In queste ore si sta completando il link epidemiologico di ciascuno di loro. «Il virus non è scomparso: tutti dobbiamo ricordare di mantenere la distanza, indossare la mascherina e lavare spesso le mani. Più prudenza è necessaria. Non abbassiamo la guardia», è il monito del sindaco Vincenzo Figliolia che questa mattina ha dato notizia dei nuovi contagi. Sono 104 in tutto i cittadini puteolani che hanno contratto il coronavirus dall’inizio dell’epidemia. Nove persone sono attualmente contagiate (5 appartengono al mondo ospedaliero ndr), ottantadue sono guarite definitivamente e tredici persone sono decedute.