POZZUOLI – Controlli a tappeto in alcune aziende del territorio. I carabinieri della stazione di Pozzuoli, insieme a quelli del Nucleo Operativo Gruppo Tutela Lavoro di Napoli, sono stati impegnati in un servizio a largo raggio. Durante le operazioni, i militari hanno denunciato a piede libero per violazioni delle norme sul lavoro e sulle normative anti-Covid l’amministratore unico di un’azienda di via Provinciale Pianura che si occupa del trattamento e dello smaltimento dei rifiuti. Nell’azienda è stato trovato anche un lavoratore in nero. I carabinieri hanno scoperto che l’operaio fosse percettore del reddito di cittadinanza e per questo motivo verrà segnalato all’Inps. All’amministratore unico toccherà pagare sanzioni che ammontano a più di 7mila euro. L’attività imprenditoriale è stata sospesa.