01.07.2014 - FOTO DI CIRO CASTIELLO
Catturato il latitante Ciro Castiello

NAPOLI – I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, assieme ai colleghi di Cuneo, questa notte hanno catturato il latitante Ciro Castiello, 24 anni, ritenuto affiliato di spicco del gruppo camorristico della “Vanella Grassi”, operante per il controllo degli affari illeciti e nel traffico e spaccio di droga nei quartieri di Secondigliano, Scampia e San Pietro a Patierno del capoluogo campano, ricercato per un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione di tipo mafioso e omicidio.

IRREPERIBILE DAL 2013 – Era sfuggito a un blitz dello scorso 26 maggio, ma era irreperibile dal novembre 2013 perché temeva per la sua vita a causa di contrasti interni al clan.
Il latitante si nascondeva in un residence nel centro della cittadina piemontese ed era in possesso di un documento falso: quando i militari dell’arma hanno fatto irruzione nel suo “covo” non ha tentato di darsi  alla fuga o di opporre resistenza.