Cangiano esulta dopo il gol
Cangiano esulta dopo il gol

POZZUOLI– Esordio casalingo vincente per il Rione Terra nel girone B di Promozione, che tra le mura amiche del “Domenico Conte”  ha la meglio su un coriaceo Neapolis con il risultato di 2 a 0. Per la squadra di mister Enzo Sicuranza, al di là dello score finale, è stata una vittoria sudata, giunta al termine di 90’ minuti belli, tosti ed equilibrati contro un avversario che, paradossalmente, soprattutto in inferiorità numerica, ha spaventato fino alla fine. In definitiva per i flegrei, non ancora in condizione al 100%, tre punti che danno fiducia ed entusiasmo.

12028971_10207407726210668_1475818678_n

 

LA CRONACA – Nella prima frazione, complice il caldo torrido, le squadre faticano ad impostare ma nel complesso sono gli ospiti a fare meglio: minuto 28 e 34 e occorrono due interventi di Romano, il migliore in campo, per sventare le conclusioni avversarie. Per il Rione da segnalare la punizione di Astuti che va fuori di poco e il colpo di testa di Borrino sugli sviluppi di calcio d’angolo. Nella ripresa cambia lo scenario del match: Fiore, difensore ospite fino a quel momento tra i più positivi in campo, si fa espellere per doppio giallo. L’inerzia della gara sembra cambiare ma ci vuole ancora il miglior Romano per preservare il risultato questa volta su D’Andrea. Ma poco dopo c’è il vantaggio dei flegrei: dopo la traversa di Tafuto, arriva il gol di Cangiano, bravo a spedire in rete il pallone che vale l’1-0. Negli ultimi 20’ i puteolani soffrono tremendamente gli assalti del Neapolis ma Romano nei momenti clou è provvidenziale. Infine nel recupero è il neo arrivato Del Giudice a chiudere i giochi e il Rione Terra può così festeggiare.

TABELLINO

RIONE TERRA-NEAPOLIS 2-0

RIONE TERRA: Romano, Aiello, Rega, De Luca, Borrino, D’Oriano(44’pt Tafuto), Molino, Cangiano, Nasti (25’st Del Giudice), Di Roberto, Astuti (17’st Lanuto) All. Sicuranza NEAPOLIS: Macrì, De Palma, Fiore, Narciso, Romano, Galeone, Bonito, Manna(30’st Fontes) Iervolino(1’st D’Andrea) De Rosa, Focaccio. All. Castellano Reti: 27’st Cangiano, 49’ st Del Giudice Arbitro: D’Errico di Nocera Inferiore (Mistico-Di Donna) Ammoniti: Aiello, Di Roberto (RT), Narciso, Manna (N) Espulsi: per doppio giallo Fiore (N) al 5’st Spettatori: 150 circa