Soddisfatto Iumiento della prima partita
Soddisfatto Iumiento della prima partita

MONTE DI PROCIDA – La più brutta partita della stagione della Puteolana 1909 è andata in scena oggi al Vezzuto Marasco di Monte di Procida. I granata aveva assoluto bisogno di conquistare i 3 punti per iniziare a percorrere la strada verso la salvezza.

LA GARA – Vittoria che oggi, nel primo vero e proprio freddo della stagione invernale, non è arrivata: una squadra in campo poco propositiva e che appariva credere poco nelle proprie potenzialità. La gara era inziata bene per gli uomini di Iumineto: al 1′ minuto arriva la prima occasione da cross di Ventrone per Pastore che non conclude a rete.
La “909” cerca di essere propositiva per tutto il primo tempo, ma senza mai realizzare azioni decisive che riescano a sbloccare il risultato, diverse le conclusioni da fuori per i ragazzi Iumiento che trovano sempre pronto Carandendte. E al 45′ del primo tempo arriva il goal di vantaggio per la Boys Pianurese da colpo di testa di Coronella, che batte la porta di Compagnone.
LA RIPRESA – Il secondo tempo si apre con una Puteolana, che deve cercare non solo il goal del pareggio ma anche quello della vittoria: pareggio che arriva al 17′ su rigore di Pastore, per atterraggio in area di Nicolella. Dopo qualche minuto dal goal del pareggio i granata restano in 10 uomini, per espulsione di Mele. Il ritmo di gioco cala, e Comapgnone diventa protagonista di una serie di super parate, che lascerenno fino alla fine il risultato sull’1 – 1. La strada per la salvezza si complica per i granata.

TABELLINO

Puteolana 1909: Compagnone, Stasino, Magurno, Giaccio, Mangiapia, Tortorella, Ventrone (Granata 27′ st), Nicolella, Pastore Mele
A disposizione: De Stefano, Celano, Trincone, Ricci, Casolare, Viglione
Allenatore: Arturo Iumiento

A.s.D. Boys Pianurese: Carandente, Leone, Liccardo (Cangiano 42′ st), Tomacelli, Minopoli, Luongo, Barba, Coronella, Zavarese, Casabur i(D’Alessandro 27′ st)
A disposizione: Maddaluno, Covini, Crescentini
Allenatore Enrico Sagiomo

Ammoniti: Cangiano, Savarese
Espulsi: Mele, Coronella
Goal: Coro ( 45′ pt), Pastore (R 17′ st)
Recupero: 1 pt, 3 st