di Angelo Greco

I tifosi vesuviani a Bacoli - foto Dario Gambardella
I tifosi vesuviani a Bacoli – foto Dario Gambardella

BACOLI – Ruzzolone interno della Sibilla che capitola 4 – 0 al Chiovato al cospetto dell’Ercolanese. Due reti per tempo consentono ai vesuviani di passeggiare letteralmente sui flegrei che dopo il ko di Volla incassano la seconda sconfitta consecutiva senza segnare reti. Prossimo avversario il Portici in trasferta un’altra gara senza punti rivedrebbe riaccendersi l’incubo play out per i bacolesi che a quota 26 attendono ancora di sapere il loro destino in merito alla gara non disputata in casa del Campania Ponticelli.

LA GARA – Dura appena 25′ la Sibilla che si scioglie dopo il gol del vantaggio di Salvati. Lo svantaggio bacolese raddoppia al 42′ per la rete di Imparata. Ogni velleità di reazione dei padroni di casa viene spenta da Casonaturale che al 42′ ed al 72′ firma la doppietta personale che porta i suoi sul 4 – 0 con il quale si conclude il match. I bacolesi a 7 giornate dal termine non sono ancora salvi.