Marco Di Matteo, autore della doppietta per il Rione Terra

POZZUOLI – Reduce dal primo pareggio stagionale, 0-0 casalingo con l’Oratorio Don Guanella Scampia, il Rione Terra si appresta nuovamente a salpare con direzione la vicina Ischia dove i puteolani il prossimo weekend (sabato 16 novembre ore 14.30) affronteranno la formazione locale del Lacco Ameno.

PARLA DI MATTEO – Inanellare un altro risultato positivo per rimanere agganciati alla zona playoff, questo l’obiettivo dell’undici allenato da mister Tiziano Montefusco come si evince dalle parole di Marco Di Matteo, esperto attaccante al primo anno tra le fila della squadra dell’antica rocca: “Il pareggio con l’Oratorio Don Guanella Scampia non è da disprezzare perché è una squadra solida che darà del filo da torcere a tutte le nostre rivali. Ora dobbiamo pensare a fare quanti più punti possibili per arrivare a dicembre, giro di boa del campionato, nel gruppetto delle migliori – sul suo arrivo al Rione Terra – Qui ho trovato un ottima organizzazione societaria ed un ambiente bello e stimolante, ho le stesse sensazioni della stagione con il Monte di Procida di tre anni fa, stagione dove partimmo allo stesso modo e che si trasformò trionfale con il salto in Eccellenza dopo i playoff. Spero di ripetermi e far vivere a questa società grandi emozioni. Così come allora abbiamo un allenatore giovane, preparato ed ambizioso come Tiziano Montefusco capace di trasmetterci i giusti dettami tattici ma anche forti motivazioni“.