di Angelo Greco

Mario Lemina e Luigi Romano
Mario Lemina e Luigi Romano

POZZUOLI –L’arrivo al Napoli di Mario Lemina passa per Pozzuoli. Il centrocampista  classe ’93 francese in forza all’Olimpique di Marsiglia sembra essere l’ultimo obiettivo del Napoli per la mediana. A portare avanti le trattative con il ds partenopeo Giuntoli c’è un giovane intermediario puteolano, Luigi Romano, con un passato da calciatore nella primavera del Parma. Luigi Romano assieme al suo socio Paolo Schiavone è stato già protagonista del calcio mercato italiano, portando all’Inter l’altro centrocampista francese Geoffrey Kondogbia. Ora Romano ci prova con il Napoli proponendo il talentuoso calciatore dell’OM.

 

LEMINA – Mario Lemina fa parte dell’anno d’oro dei centrocampisti francesi, quel 1993 che ha visto nascere gente come Paul Pogba e l’interista Kondogbia. Cresciuto nelle giovanili del Lorient dal 2013 è passato in forza ai marsigliesi con i quali ha disputato 32 partite segnando 2 gol. L’ex tecnico del Marsiglia, Bielsa, lo ha provato in diverse posizioni plasmandone ancor di più le sue doti eclettiche. Lemina ha giocato da interno di centrocampo, da esterno a sinistra ed anche da difensore nella difesa a tre. Un tassello che al Napoli potrebbe servire.

 

LUIGI ROMANO – Romano sembra essere fiducioso sulla trattativa e sopratutto orgoglioso di poter chiudere un colpo con la squadra della sua città: «Abbiamo incontrato ieri il ds Giuntoli e credo che la trattativa si possa chiudere, tutto dipende anche dalle cessioni in casa Napoli (De Guzman ndr), dal canto mio sarei orgoglioso di poter portare un calciatore di tale valore al Napoli». Il valore del calciatore, sul quale pare abbia messo gli occhi anche la Juve, si aggirerebbe tra i 12 e 15 milioni di euro, pare però che il Napoli punterebbe ad avere il talentuoso centrocampista transalpino in prestito con il diritto di riscatto, le prossime ore diranno di più sulla trattativa portata avanti dall’intermediario di mercato puteolano.