BACOLI – L’era del tecnico Michele Califano si apre con un pareggio amaro perchè la Flegrea era riuscita ad andare in vantaggio in ben due occasioni, ma poi è stata raggiunta in entrambe i casi. Un pareggio che gli ospiti strappano all’86’. Nonostante ciò, oggi i gialloazzurri raccolgono un punto importante per la classifica riuscendo a comunicare segnali positivi in campo.

IL PRIMO TEMPO – La gara parte con i padroni di casa che fin da subito cercano la strada del gol e al 7′ il neo acquisto Amabile arpiona un pallone interessante ed apre per Pastore, che cerca la conclusione vincente ma il tiro è debole. Qualche minuto più tardi finalmente arriva il gol della Flegrea: Di Maio riesce ad arpionare che apre per Pietro Pastore che sigla il vantaggio per i gialloazzurri. Un vantaggio che però dura poco, perchè di fatti al 17′, appena 5’minuti dopo, giunge il pareggio degli ospiti con Borrelli. La Flegrea non si arrende e cerca il raddoppio: dapprima occasione proprio per Di Maio al 42′ che da fuori area prova la giocata vincente ma il tiro va alto. Ma poco dopo al 44′ Andrea Iannuzzi, autore di un’ottima prestazione, conquista in pallone interessante lo porta con sè fino all’area avversaria apre per Petrone che chiude la triangolazione con il neo acquisto Del Gaudio, che sigla il gol del 2-1. Il primo tempo si chiude sul 2-1.

IL SECONDO TEMPO – Nel secondo tempo la Flegrea ha l’occasione nei primi minuti di siglare il tris: al 51′ Di Maio apre per Pastore che non riesce a coordinarsi bene per concludere a rete. Al 66′ dagli sviluppi di un calcio d’angolo, capitan Costagliola chiama in causa Domenico Petrone da fuori area, che prova l’eurogol ma ha poca fortuna. Gli ospiti cercano di impensierire i padroni di casa, ma risponde bene la difesa gialloazzurra. La Flegrea prova a realizzare il gol della sicurezza che chiude il match ma in maniera davvero sfortunata subisce il gol del pareggio avversario all’86’ con Borrelli. La partita si chiuderà sul definitivo 2-2, con amarezza per quanto di buono è stato visto in campo sopratutto fino a gran parte della gara. Adesso testa alla prossima gara che sarà in trasferta contro il Barano.

TABELLINO FLEGREA VS VIRTUS OTTAVIANO 2-2

FLEGREA: Guadagno, Iannuzzi, Trotta (26′ Del Gaudio 76′ Grimaldi), Costagliola K, Punziano, Pirozzi, Petrone (76’Castaldo), Cirillo VK, Pastore, Amabile (71′ Sequino), Di Maio. A disposizione: Gravagnone, Cirino, Colandrea, Di Meo, Duca. Allenatore: Michele Califano.
VIRTUS OTTAVIANO: Longobardi, Visone (46’Librone), Menna (46′ Manzo), Saggese K, Garofalo, Bellofiore, Marrone, Borrelli, Rosbino (56′ Ambrosio), Nunziata (76′ Cocozza), Punzo (46′ D’Urso). A disposizione: Evangelista, Casillo, Izzo, D’Arco. Allenatore: Michele Iervolino.

MARCATORI: 12′ Pastore, 44′ Del Gaudio, 17′  e 86′ Borrelli.
AMMONITI: Petrone, Pastore, Castaldo, Del Gaudio, Menna, D’Urso, Garofalo.
ANGOLI FLEGREA: 4.
ANGOLI VIRTUS OTTAVIANO: 0.
RECUPERI: 2’pt, 4’st.
ARBITRO: Giuseppe Cetrangolo di Frattamaggiore.
ASSISTENTI: Domenico Piscitelli e Tommaso Tagliaferro di Caserta.