Di Angelo Greco

 

La squadra di Nunziata è ansiosa di cancellare il Forio

BACOLI – Dopo l’inopinato, quanto fragoroso, ko interno contro il Forio la Sibilla deve immediatamente lanciare segnali di vita onde evitare essere nuovamente trascinata nelle zone calde della classifica. Gli uomini ora diretti da mister Nunziata dovranno far visita domenica mattina al San Giorgio, sei punti più in alto in classifica ed ansiosi di mettere fieno in cascina per assicurarsi quanto prima la salvezza. Fare punti alle falde del Vesuvio è importante per gli azzurri che nel prossimo match in casa dovranno affrontare il Volla dell’ex Alyev in piena lotta play off.

 

L’AVVERSARIO – Il San Giorgio è una squadra allestita con ambizioni di vertice ma, che nel corso del torneo, ha visto scemare le velleità iniziali, tanto da adattare a dicembre la rosa in linea con i nuovi traguardi, liberando i migliori calciatori a disposizione come Incoronato e Cardone. I vesuviani restano comunque squadra compatta e solida e fare punti al “Paudice” non sarà certamente semplice per la Sibilla.