di Angelo Greco

Il Quarto si aggrappa alla sua stella D'Auria per non perdere contatto con la vetta

QUARTO – Archiviato l’incolore pari, interno contro il Casalnuovo, per il Quarto è tempo di riscatto. L’occasione è di quelle ghiotte, gli azzurri sono attesi domenica mattina dal non certo temibilissmo Forio. Vincere è un “must” in casa Quarto se si vogliono raggiungere i play off e soprattutto se si vuole accorciare sulle prime due in classifica. Frattese e Stasia infatti si affronteranno sabato in quel di Santanastasia e il Quarto vuole e deve approfittarne.

 

L’AVVERSARIO – Il Forio sembrava essere la squadra designata alla retrocessione diretta, fino all’inatteso quanto roboante 4 – 0 inflitto alla Sibilla a domicilio, bisognerà capire se si è trattato di un lampo nel buio o gli ischitani hanno trovato il bandolo della matassa. Nonostante il forte segnale di vita lanciato domenica gli isolani non dovrebbero essere avversari capaci di impensierire i quartesi che possono vantare un differenziale tecnico ed atletico tale da far pendere decisamente a loro favore il pronostico.