MONTE DI PROCIDA – Terzo pareggio consecutivo per l Rione Terra che al “Vezzuto Marasco” di Monte di Procida non va oltre lo 0 – 0 contro i padroni di casa del Montecalcio. Gara maschia, ma non cattiva quella che si è giocata nel più piccolo dei comuni flegrei condizionata dalla copiosa pioggia che non ha facilitato le manovre per entrambe le squadre.

MAL DI GOL – Esordio sulla panchina puteolana per mister Gennaro Monaco, che subito deve fare i conti con le assenze: Vitagliano, Del Giudice, Lanuto e Colesanti tutti fuori per noie muscolari. Primo tempo equilibrato con di padroni di casa pericolosi solo con qualche incursione sulla destra, mentre l’unica vera palla gol della prima frazione è sui piedi di Illiano che è bravo a trovare il tempo dell’inserimento in area, un po’ meno ad impattare il pallone che termina alto. Si va al riposo sullo 0 – 0 con i due estremi difensori pressoché inoperosi. Nella seconda frazione, seppure la pioggia aumenti di intensità, il Rione Terra prova ad accelerare e chiudere i padroni di casa nella propria metà campo. La prima palla gol è sui piedi di Lucignano che si invola verso la porta di Testa, ma complice il terreno di gioco insidioso non trova il tempo per il tiro. La più grande delle occasioni però la ha Carandente che da calcio piazzato colpisce il palo interno alla sinistra dell’estremo montese. La partita si chiude senza altri brividi, con il Rione Terra che recrimina per le occasioni avute e non sfruttate.

NUOVO ALLENATORE – La partita di ieri è stata la prima sulla panchina panchina del Rione Terra per mister Gennaro Monaco, tecnico di assoluto valore con un grande passato da calciatore con le maglie di Catania ed Empoli con le quali ha militato fino alla serie B. Da allenatore il nuovo mister del Rione Terra ha avuto esperienze con Caivanese, Palmese ed Ercolanese più esperienze di settori giovanili professionistici. Sulla nuova esperienza e sulla gara con il Montecalcio Gennaro Monaco ha dichiarato: “Quella al Rione Terra è una bella avventura, avevo avuto modo di vedere la squadra già contro Don Guanella e Isola di Procida e ne avevo potuto notare le qualità di una rosa ben costruita. La partita di oggi è stata una bella partita siamo stati forse un poco sfortunati ma abbiamo sviluppato un buon gioco, nonostante abbiamo diversi infortunati da recuperare ed ancora grandi margini di miglioramento. Quando si gioca bene la vittoria poi è dietro l’angolo.”

TABELLINO

MONTECALCIO: Testa A, Parisi, Buono, Imbriaco, D’Isanto (81’ Pisano), Agrillo (68’ Lubrano Lobianco), Lubrano Lavadera, Capuano, Duca, Di Matteo, Pagliuca. Panchina: Esposito, Perna, Trincone, Scotti, Russo, Testa F. All. Faustino

RIONE TERRA: Navarra, Regio, Capogrosso, Illiano, Silvestre, Ranieri, Scherillo (66’ Napoli), Granata (51’ Cirino), Marasco (71 Di Costanzo), Carandente, Lucignano (85’ Corace). Panchina: De Bellis, Asaho, Testa, Gallo, Russo. All. Monaco

Ammoniti: Granata e Ranieri (RT), Imbriaco, Pagliuca, Lubrano Lavadera (M)