unnamedPOZZUOLI– Nel weekend calcistico l’impegno più duro senz’altro è per il Rione Terra, che sarà di scena domani al “Moccia” ospite dell’Afragolese. Match sulla carta proibitivo per gli uomini di mister Platano che faranno visita a quella che è la capolista del girone B, squadra dall’elevato tasso tecnico e che viaggia a vele spiegate verso l’Eccellenza. Tuttavia, il Rione Terra, reduce da tre successi di fila e in piena zona playoff, non vuole fare la parte della vittima sacrificale, e anzi, sogna l’impresa.

LO SPIRITO È QUELLO GIUSTO– Al di là degli elementi di cui può disporre la formazione rossoblu, oltre Liccardi capocannoniere con 16 reti, ci sono Caputo, Pirone e Castiello da tenere d’occhio, tra le fila del Rione Terra c’è la consapevolezza che si può uscire indenni dalla sfida del “Moccia”. Pensieri positivi alimentati dal rendimento tra le fila dei puteolani dei vari under e soprattutto di Riccio, che ha rafforzato e non poco il centrocampo. Fondamentale però sarà soprattutto la tenuta difensiva, dove accanto a capitan Stellato ci sarà uno tra D’Oriano e De Felice e non Borrino perché squalificato. Mister Platano infine per le sortite offensive si affiderà ai piedi vellutati di Tafuto e alla collaudata coppia Nasti-Del Giudice. Siamo ai preparativi, il calcio d’inizio è fissato per le 11.

DIRETTA WEB RADIO– Per coloro che non potranno essere al “Moccia” di Afragola, sarà possi3921_950394638329995_6288208828134395137_nbile seguire il match attraverso la diretta web-radio di Nico Erbaggio.
Di seguito i dettagli ‘tecnici’ per collegarsi via computer o smartphone. A partire dalle 10.55 sarà possibile ascoltare in diretta la radiocronaca, sia da computer che da dispositivi smartphone (in questo caso sarà necessario scaricare l’app gratuita Spreaker), cliccando sul link che comparirà a quell’ora su Facebook sulla pagina ufficiale “Rione Terra Calcio”. La radiocronaca sarà inoltre trasmessa in diretta anche sul sito di “Cronaca Flegrea”. Chi non avrà modo di ascoltare la radiocronaca in diretta, potrà farlo in differita cliccando il link apposito.