Al Rione Terra il derby di Pozzuoli
Al Rione Terra il derby di Pozzuoli

POZZUOLI– Dopo l’ottimo punto conquistato in quel di Castel San Giorgio contro l’attuale seconda forza del campionato, l’Alfaterna (1-1 ndr), il Rione Terra è ora a caccia di una vittoria per portarsi nelle zone nobili della classifica del girone B di Promozione. La squadra del patron Di Bonito proverà a concretizzare le proprie intenzioni domani contro il Pro Pagani in uno stadio amico, ma che non sarà il “Conte”.  La gara, infatti, con l’impianto puteolano indisponibile per la manutenzione del terreno di gioco, si giocherà al “Vezzuto-Marasco” di Monte di Procida, campo che fino ad oggi, dando un’occhiata ai precedenti, ha riservato molti sorrisi al Rione Terra.

IL CAPITANO STELLATO CARICA I COMPAGNI– Tra le fila della formazione puteolana c’è  Antonio Stellato, tra i migliori in campo nell’ultima uscita, a caricare l’ambiente alla vigilia: «Siamo pronti per fare bene anche domani – esordisce così il capitano dei flegreila squadra e sempre più in condizione e nello spogliatoio c’è lo spirito giusto, inoltre, il risultato contro l’Alfaterna, una delle compagini più attrezzate del girone, ci ha dato ulteriore fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi. Non ci nascondiamo, siamo consapevoli del valore dell’avversario, ma se vogliamo ambire ad un campionato di media alta classifica sono queste le partite da vincere». Per il Rione Terra dunque l’obiettivo è superare l’ostacolo Pro Pagani, calcio d’inizio previsto per le 11.30 .