Mr PernaPOZZUOLI – Continuità e sguardo rivolto alle giovani leve. Queste sembrano essere le parole d’ordine in casa Rione Terra in vista della stagione sportiva 2016/17. La società del presidente Di Bonito ha voluto infatti confermare quasi tutta la rosa che lo scorso anno ha sfiorato i play off. Dal portiere Romano, al “puntero” Nasti, le frecce Del Giudice e Astuti, passando per i difensori De Felice, Stellato e D’Oriano, i centrocampisti De Luca, Volpe e Tafuto e gli under Carnevale e Lanuto. L’ossatura della scorsa stagione si ritroverà nuovamente insieme per inseguire quel sogno chiamato play off. A questo nucleo di base verranno aggiunti altri tasselli, come nuovi under, uno dei quali è il giovane attaccante Thomas Crispino classe ’98 scuola Monteruscello. Se è vero che il Rione Terra cerca la continuità in campo, è anche vero che un cambio c’è stato. A guidare la squadra dell’antica rocca non sarà più il bravo Giuseppe Platano, che ha svolto in maniera egregia il ruolo affidatogli a metà campionato, ma Giuseppe Perna, che alla corte del presidente Di Bonito e del direttore generale Avallone è di casa.

Da sinistra: mister Perna, Avallone e Di Bonito
Da sinistra: Perna, Avallone e Di Bonito

L’AUGURIO DEL PRESIDENTE – A poche ore dall’inizio della preparazione per il prossimo campionato con appuntamento al campo di allenamento “Gamba “lunedì 22, il presidente Sergio Di Bonito fa sentire la vicinanza alla squadra: «Faccio i miei auguri alla squadra e sono sicuro del valore tecnico e umano della rosa che saranno utili per raggiungere l’obiettivo play off. Un augurio particolare lo voglio fare a mister Perna che ha sposato le nostre ambizioni e che sono certo farà bene».

LO SGUARDO AI GIOVANI – Da questa stagione il Rione Terra ha deciso di puntare forte sul settore giovanile. Dopo due anni di collaborazione informale con la scuola calcio Agostino Gamba la collaborazione con la scuola calcio di Monterusciello è stata formalizzata: il Rione Terra ha così un “serbatoio” di giovani da dove attingere per il futuro. Sempre in tema di giovani, la guida della juniores è stata affidata a Ivan Gervasio che 2 anni fa è arrivato alla finale regionale con Puteolana 1909 e lo scorso anno bene ha fatto alla guida degli allievi dell’Oplonti Savoia.