Il Rione Terra volta grazie ad una rete di Ginestra
Il Rione Terra volta grazie ad una rete di Ginestra

di Antonio Carnevale

CASALNUOVO – La cura Sicuranza dà subito i suoi frutti: il Rione Terra vince 1-0 in trasferta contro una delle compagini più ostiche del girone qual è il Casalnuovo. Gli azzurri sbancano lo “Iorio” grazie ad una rete di Ginestra al 18′ del primo tempo. Al numero 10, goal a parte, sono bastate solo due partite per riprendere le redini dell’attacco. Dopo l’ottimo avvio e il vantaggio, il Rione Terra questa volta non ha avuto black out mentali, si è difeso con ordine e ha retto fino alla fine l’assalto dei padroni di casa. Da Casalnuovo può iniziare un nuovo campionato, proprio come auspicato in settimana dal patron Di Bonito.

LA GARA – Sicuranza schiera i suoi con un 4-3-2-1 con in avanti Di Roberto e Ginestra alle spalle di Nasti. Il terzetto offensivo non da punti di riferimento al Casalnuovo: al 2′ è proprio Nasti a centrare la traversa da fuori. Al 4′ sugli sviluppi di calcio d’angolo è Aiello a sfiorare il vantaggio ma il goal  e il profumo di goal pare già essere nell’aria. Da sensazione a realtà. Ginestra prima spreca poi al 18′ è perfetto: ottimamente servito da Di Roberto tra le linee, il suo tocco morbido scavalca il portiere e si deposita lemme lemme per lo 0-1. Dopo la partenza sprint, i padroni di casa reagiscono ma Compagnone dice di no e al 21′ è bravo su Infante. Un minuto più tardi e il solito Ginestra sfiora il raddoppio su punizione dal limite. Si chiude così un primo tempo a dir poco pimpante.  Nella ripresa i puteolani abbassano il proprio baricentro ma funziona lo schermo composto da Pastore, Volpe e De Luca davanti la difesa. Per gran parte della seconda frazione, si gioca ad una porta sola ma sono pochi i rischi corsi dalla formazione flegrea: il Casalnuovo ci prova  da fuori ma le conclusioni di D’Auria non fanno del male. L’unico brivido è a un minuto dalla fine: Pispico in mischia di testa va vicinissimo al pareggio. Nel recupero Spinosa, entrato per tenere palla in attacco, potrebbe metter fine alle sofferenze del Rione chiudendo la gara: è bravo si a prendere il tempo a D’Alise,  ma a tu per tu con Loffredo non colpisce. Ma non fa niente, al triplice fischio dell’arbitro il Rione Terra può esultare finalmente per tre punti fondamentali.

TABELLINO

RIONE TERRA– Compagnone 7; Arborino 6.5, Stellato 6.5, Esposito 7, Aiello 7; Pastore 7, De Luca 7, Volpe 6.5; Nasti 6(30’st Spinosa 6), Ginestra 7(19’st Stasino 6), Di Roberto 6.5(35’st De Felice 6) All. Sicuranza 7

CASALNUOVO– Loffredo 6; D’Alise 6, D’Auria 5.5, Tufano 6.5, Caccavale 5.5(38’st Iodice SV), Raspaolo 6, Pispico 5.5, Polverino 5.5(30’st Russo 6), Infante 6, Riccio 6, Liccardi 5.5 All. Castaldi 6

Reti: 18’pt Ginestra

Arbitro: Terrone di Torre del Greco

Note: Ammoniti: D’Auria, Caccavale (C), Arborino, Stellato, Esposito, Volpe, De Luca (RT) Spettatori: 250 circa