POZZUOLI – Mentre i tifosi attendono notizie sulla prossima stagione agonistica, il patron della Puteolana 1902 Carmine Franco conferma l’addio e svela i motivi: «Voglio troppo bene a Pozzuoli, sono innamorato di questa piazza che reputo unica. -scrive Franco sulla pagina Facebook della società- Le mie intenzioni le ho già espresse pubblicamente, nei giorni scorsi ho anche incontrato i tifosi per l’amore che nutro e per rispetto di una piazza che mi ha dato tanto. Ci siamo defilati per non ostacolare una possibilità di categoria superiore, in ogni caso è impensabile affrontare una nuova stagione da solo, con una Eccellenza che sarà ancor più competitiva.

I MOTIVI – Le problematiche legate al campo, -continua l’ormai ex patron- all’amministrazione sono rimaste inalterate e senza una persona che mi affianchi non è possibile pensare di progettare da solo la nuova stagione. Ho dato tutto cercando di portare in alto il nome della Puteolana 1902 con una stagione da protagonisti, ripetersi in queste condizioni non è possibile, la nostra avventura a Pozzuoli è conclusa con grande dispiacere, ogni giorno ricevo messaggi di incoraggiamento e di affetto da parte della piazza ma non voglio illudere nessuno perchè non sussistono le condizioni, ringrazio tutti i tifosi per l’affetto, li porterò sempre nel mio cuore e sarò sempre un tifoso della Puteolana 1902».