foto-articolo-3POZZUOLI – Quella di sabato per il Real Pozzuoli doveva essere la giornata del riscatto, la partita per invertire la rotta, ma invece è arrivata la terza sconfitta consecutiva tra coppa e campionato. Mister D’Alicandro, per provare a far dimenticare l’eliminazione di mercoledì, si affida ancora a Del Giudice tra i pali. In mezzo al campo viene confermato Prencipe dopo la bella prova di 3 giorni fa. Dal primo minuto ci sono anche Atrio, Natoli e Volpe, con i gialloblù, privi di Ursomanno, che entrano in campo con un quintetto inedito.

LA PARTITA – Il fischio del direttore di gara suona al Real Pozzuoli Sporting Club e può partire la sfida tra Real Pozzuoli ed Atletico Chiaiano, valida per la settima giornata di campionato. La prima grande occasione capita per i padroni di casa: tacco di Volpe per Atrio che conclude a rete ma A. Rinaldi risponde presente. Al 7′ gli ospiti potrebbero passare in vantaggio dopo una ripartenza: Mandragora conclude ma Natoli salva con il petto sulla linea. La gara procede su ritmi piacevoli, con i gialloblù, oggi all’esordio con la nuova divisa, desiderosi di regalare il vantaggio ai supporters puteolani. Al minuto 8 uno-due magistrale tra Atrio e Volpe ed è proprio quest’ultimo a depositare in rete senza troppi problemi. Al 10′ filtrante di Daniele per Atrio ma Rinaldi si oppone bene. Al 15′ è ancora Atrio che sfiora il gol, con la sua conclusione che si spegne sull’esterno della porta. Al 16′ l’equilibrio è ristabilito: bellissima la conclusione di Avolio che indovina l’angolo basso e trova il pari. La reazione del Real arriva subito con Prencipe, ma Rinaldi dice no. Al 25′ gli ospiti trovano il vantaggio. La rete è simile a quella subita mercoledì: cross al centro da calcio d’angolo e conclusione a rimorchio di F. Rinaldi che fa esplodere di gioia la panchina azzurra. Pare di vivere un flashback. Stesso gol subito, ed ancora una volta dal vantaggio la rimonta degli ospiti.

LA RIPRESA – A fine primo tempo il Real ha due tiri liberi per ritrovare il pari, ma sia Volpe che Daniele falliscono dal dischetto. Sembra una giornata nera per il sodalizio puteolano. La sensazione viene confermata al minuto 2 del secondo tempo quando la conclusione di Atrio colpisce in pieno il palo. Al sesto ci prova Daniele, ma ancora Rinaldi, autore di una prova molto positiva, a negare la gioia del gol. Al 14′ gli ospiti potrebbero allungare con Pullo, il quale ritorna a giocare quest’oggi dopo il brutto spavento che fece prendere ai suoi compagni un mese fa, la sua conclusione è però leggermente imprecisa. La partita ora viaggia su ritmi più lenti. Il gioco è spezzettato, le interruzioni sono tante e di occasioni importanti se ne contano poche. Il Real acciuffa il pari al 22′, più con la voglia di trovarlo che con un’azione manovrata. Insistente la percussione del Real, alla fine è Cacace a buttare in rete il pallone che vale il pareggio. Negli ultimi minuti il Real pare non avere la forza nelle gambe per il forcing finale. La gara sembra avviarsi verso il pari ma ancora una volta, a 30 secondi dal triplice fischio, ecco che arriva il gol degli avversari. A realizzarlo è Sequino, il quale nel match di Coppa fu carnefice con l’autorete, mentre oggi diventa eroe. Gioco del destino. Un altro gioco del destino è quello di questo finale, praticamente fotocopia alla gara di Acerra di soli 3 giorni fa. Adesso per i leoni, che vengono scavalcati in classifica proprio dagli avversari odierni, ci sarà una settimana intera per preparare al meglio la prossima sfida. Sei punti in sette gare, inutile dirlo, sono un bottino troppo misero. A Castellammare di Stabia, settimana prossima, servirà qualcosa di più per cambiare passo. Ora trovare punti diventa l’unica cosa che conta.

Real Pozzuoli 2-3 Atletico Chiaiano

Real Pozzuoli: Del Giudice, R. Daniele, Ciotola, Testa, Prencipe, Orlando, Atrio, Natoli, Di Costanzo, Daniele, Cacace, Volpe. All: Gigi D’Alicandro.

Atletico Chiaiano: A. Rinaldi, G. Rinaldi, Sequino, Avolio, F. Rinaldi, Cecere, Pullo, Mandragora, Serrao, Pascarella, Denise, Fiore

Ammoniti: Cacace, E. Daniele, Atrio (RP) – Avolio (AC)

Espulsi: F. Rinaldi (AC)

Marcatori: 8′ p.t. Volpe (RP), 16′ p.t. Avolio (AC), 25′ p.t. F. Rinaldi (AC) – 22′ s.t. Cacace (RP), 32′ s.t Sequino (AC)

Tiri Liberi: 2*-0 p.t. – 0-0 s.t.

2*= falliti entrambi