Immagine di repertorio

POZZUOLI – Prosegue a tambur battente l’attività di contrasto ai reati ambientali da parte dei carabinieri del Comando provinciale di Napoli. A Licola, zona Pozzuoli, i carabinieri della stazione locale e della stazione forestale hanno denunciato per gestione illecita di rifiuti due coniugi. Nell’area davanti alla loro abitazione erano accatastati illegalmente circa 400 metri cubi di rifiuti plastici, di legno, materiale di risulta edile, batterie di veicoli, elettrodomestici fuori uso, parti di veicoli. L’area è stata sequestrata.