BACOLI – Bilancio positivo per l’indice della raccolta differenziata nel Comune di Bacoli che nel mese di giugno si attesta all’80% dimostrando ancora di essere sopra i livelli medi nazionali. Un numero in leggera crescita rispetto al mese di giugno dell’anno precedente, in cui si è attestata attorno all’77%, ma di grande soddisfazione se si considera che la pandemia incide – e non poco – sulla raccolta differenziata. «Siamo molto soddisfatti – dichiara il neo Amministratore di Flegrea Lavoro spa, Valentina Sanfelice di Bagnoli – nonostante le difficoltà imposte dalla pandemia, la percentuale della raccolta differenziata nel territorio comunale è in continua crescita e ha raggiunto la cifra importante dell’80%. Un traguardo raggiunto grazie alla collaborazione e all’impegno quotidiano dei cittadini di Bacoli ma anche grazie agli operatori della Flegrea Lavoro Spa, da sempre in prima linea per garantire controlli e sicurezza. In questo periodo, prosegue l’amministratore, stiamo cercando di riportare il decoro urbano nelle varie zone della città, attraverso il potenziamento dei servizi di spazzamento manuale e meccanizzato; chiediamo solo ai cittadini un poco di fiducia e pazienza affinché si possano in tempi brevi vedere i risultati».