Pozzuoli si prepara ad un torneo di vertice
Pozzuoli si prepara ad un torneo di vertice

POZZUOLI – La Virtus Pozzuoli batte 69-41 il Nola nella semifinale del Torneo di Pozzuoli e accede alla finalissima in programma questa sera (ore 20) contro l’Agropoli che ha superato il Monte di Procida per 97-75.  La finalina per il 3° e 4° posto tra Nola e Monte avrà inizio, invece, alle ore 18. I gialloblù di Mauro Serpico hanno avuto sempre il controllo del match per tutti e quaranta i minuti dimostrando nella loro terza uscita ufficiale di aver trovato il giusto amalgama e soprattutto una condizione fisica ottimale. In evidenza l’americano Lewis autore di 14 punti e 12 rimbalzi, così come Loncarevic che si è dimostrato padrone incontrastato sotto i tabelloni.

TABELLINO ED INTERVISTE – Questo il tabellino della Virtus:Lewis 14, Aprea 5, Errico 15, Loncarevic 11, Orefice 8, Pekic 2, Orsini 5, Salzillo 3, Caresta 5, Longobardi, De Rosa 1, Verrusio. «Stiamo facendo passi avanti e contiamo di arrivare al top per l’inizio del campionato – ha affermato coach Serpico -. Mi sono piaciuti tutti soprattutto in difesa: c’è un gruppo molto affiatato. Errico è stato davvero straordinario. Pekic? Buono in difesa, mentre, in attacco deve ancora entrare negli schemi ma sta con noi da soli due giorni anche se ha già dimostrato di saper stare bene in campo e vede facilmente il canestro: è un ottimo tiratore».