Il torneo Uisp è giunto alla trentesima edizione
Il torneo Uisp è giunto alla trentesima edizione

CALCIO AMATORIALE – Prende oggi il via la 30° edizione del Campionato Amatori Uisp Zona Flegrea, un traguardo importante, raggiunto dopo un lungo lavoro organizzativo. Anche quest’anno saranno ben ventisette le formazioni pronte a darsi battaglia sul rettangolo verde. Storiche formazioni e ambiziose matricole sfideranno i campioni in carica del Quarto Punto Zero, deciso a difendere il titolo. La competizione conserva il suo sapore storico e il profondo radicamento nell’area flegrea, ma allo stesso tempo i confini si allargano con nuovi campi di gioco e formazioni che abbracciano un bacino territoriale sempre più ampio. Oltre mille atleti gli atleti che prenderanno parte alla lunga stagione calcistica Uisp. Dieci mesi con circa 500 incontri, fra il Campionato Amatori e la storica Coppa Amicizia. Pronto anche lo staff organizzativo, dal settore tecnico arbitrale alla comunicazione.

FORMULA INVARIATA – Non cambia la formula del campionato che mira a garantire una partecipazione più ampia possibile a tutte le squadre partecipanti. Si comincia con una lunga fase a girone unico, poi play off e play out che precederanno le eliminatorie dirette nell’ultima parte di stagione. Sullo sfondo sempre i valori Uisp con la voglia di promuovere lo sport, e con essi momenti di socialità e aggregazione, oltre le solite logiche dell’agonismo.

LA SODDISFAZIONE DI MARCIANO – «Anche quest’anno siamo pronti a dare dignità al gioco del calcio, quello popolare e per tutti, un calcio lontano dai criteri dello sport business, dei grandi capitali e dalle scommesse– ha dichiarato il presidente della Uisp Zona Flegrea Antonio Marciano- Puntiamo su uno sport vicino alla gente e alle aziende locali, vicino a chi ama davvero il mondo del pallone. Cerchiamo di farlo in modo sano, ma allo tempo stesso garantendo qualità e organizzazione alle nostre attività».