David Brkic al tiro libero

di Antonio Carnevale 

NAPOLI– Al “PalaBarbuto” la Expert Napoli batte agevolmente Trapani 85-74 e il poker di vittorie è così servito. Gli azzurri, rivitalizzati dopo il cambio di allenatore, sono ora un rullo compressore e i risultati si vedono, eccome se si vedono. I progressi della squadra di Bianchi( e del “nostro” Scotto di Luzio) sono lampanti e le quattro W di fila non sono frutto del caso: risalta all’occhio infatti il livello del gioco in attacco, a tratti spumeggiante,  e soprattutto l’intensità, la grinta sprigionata per tutti i 40’. Un giocatore su tutti: Kyle Weaver, MVP indiscusso.

IL MATCH– La Lighthouse parte forte e a 3’.32’’ è 7-16 con Bianchi costretto a chiamare timeout. La zone press ospite sorprende Napoli che si affida alle giocate di Weaver per rimanere a contatto, al 10’ è 16-23. In apertura di inizio secondo quarto la tripla di Montano suona la carica e la Expert fa un sol boccone dell’avversario: oltre all’ ex OKC, incontenibile, si iscrivono al festival del canestro i vari Black, Brkic e Allegretti con gli ultimi protagonisti di due schiacciate. I ragazzi di coach Lardo vengono così travolti: al 20’ si è sul 46-34 (30-11 di parziale). Nel terzo periodo Weaver e la Expert ricominciano da dove avevano lasciato e grazie a capitan Malaventura c’è il massimo vantaggio (67-50), Trapani è come un pugile tramortito alle corde del ring. Negli ultimi 10’ Napoli tiene a bada i timidi tentativi di rimonta dei siciliani, nella fattispecie di Rizzitiello e Parker. Brkic è in giornata, decide di non fare sconti e prima con un tap-in in schiacciata poi con una tripla, a 5’ dalla fine, chiude praticamente la gara. Gli ultimi minuti filano liscio e la sirena finale consegna al campionato una squadra che ora fa sul serio per prendere il  treno playoff.

Expert Napoli – Lighthouse Trapani 85-74(16-23, 46-34, 70-58)

 

Napoli: Malaventura 7, Allegretti 2, Valentini 2, Black 15, Montano 6, Bryan 2, Izzo ne, Weaver 27, Brkic 13, Ceron 11; All.: Bianchi M.

 

Trapani: Renzi 13, Bartoli, Lowery 13, Baldassarre 9, Bossi 4, Rizzitiello 9, Ianes 2, Tabbi 2, Parker 12, Ferrero 10; All.: Lardo L.

 

Note – Tiri Liberi: Napoli 13/19 ; Trapani 14/20, Tiri da 2p: Napoli 24/35, Trapani 25/40, Tiri da 3p: Napoli 8/26, Trapani 10/24. Rimbalzi: Napoli 31, Trapani 34. Uscito per falli: Lowery.  Spettatori: 1.000 circa