virtus pozzuoliPOZZUOLI – Doppio impegno questa settimana per la  Virtus Pozzuoli che prima andrà a far visita a Cercola e poi affronterà in casa Stabia, due match sicuramente alla portata per i ragazzi di coach Serpico che avranno il compito di non abbassare la guardia dopo la rimonta vittoriosa contro Sarno. Doppio impegno che precederà la trasferta di Casavatore prima del poker di sfide al vertice contro Battipaglia, Nola, Angri e Sarno che chiuderanno il girone di andata.

CERCOLA – La parola d’ordine è dimenticare Sarno e non pensare alle quattro sfide finali. Ora la concentrazione è tutta su Cercola, gara abbordabile ma non da sottovalutare per Pozzuoli, che deve continuare anche contro i vesuviani quel processo di amalgama italiani-americani per essere davvero una delle squadre da battere. Coach Serpico spera anche che contro avversari “minori” si giochi da squadra e si difenda forte, come fatto per buona parte della gara contro Sarno due settimane fa. Stesso discorso che varrà per le altre due gare che precedono il poker finale. L’obiettivo è presentarsi contro Angri da imbattuta.