POZZUOLI – La Virtus Basket Pozzuoli ha raggiunto l’accordo con il pivot Sasha Kushchev la passata stagione con la Pallacanestro Lucca in serie B. Classe 1990, 104 kg per 201 centimetri, è italiano di origini ucraine e vanta un’esperienza di oltre dieci anni nella serie cadetta. Grinta, presenza fisica e mano precisa, queste le sue peculiarità. Ha militato nel corso degli anni nella Paffoni Omegna, poi nella serie Dna con Perugia, seguono tre anni in Dnc passando da Benevento, Mola e ancora Benevento, poi Virtus Roma, Dynamic Venafro in B ed, infine, nelle ultime tre stagioni con Cerignola, Bisceglie e Lucca. In Toscana ha avuto percentuali del 65% dal pitturato e dell’80% dalla lunetta. «Sasha è un lungo dotato di tantissima grinta ed è un grande lavoratore – spiega Mariano Gentile, coach della compagine puteolana -. Ha maturato negli anni una notevole esperienza nel campionato di serie B. E’ un giocatore dotato di una buona presenza fisica e che può vantare buone percentuali di tiro. La società ripone grossa fiducia in lui come in tutti quelli che compongono il roster della Virtus Pozzuoli».