baia

BACOLI – Ha minacciato con una chiave a snodo un automobilista che si era rifiutato di pagare la sosta, finendo in manette e successivamente nel carcere di Poggioreale. Nei guai Germano Spirito, 45enne di Bacoli, il cui nome è già noto a carabinieri e polizia. Non appena l’automobilista ha lasciato la propria auto in sosta sul molo di Baia, l’abusivo della sosta lo ha avvicinato, chiedendogli ben 5 euro. Al rifiuto di pagare quela cifra, il parcheggiatore si è nuovamente avvicinato alla vittima, brandendo l’utensile. Spaventato, il malcapitato si è dato alla fuga, ma subito dopo ha telefonato al 112. Sul posto è giunta una pattuglia dei carabinieri della stazione di Bacoli. Il parcheggiatore abusivo è stato facilmente riconosciuto dall’automobilista e quindi tratto in arresto. Sotto sequestro anche la chiave a snodo utilizzata per la minaccia. Il 45enne dovrà rispondere i tentata estorsione.