fusaro1BACOLI – Un vasto incendio sta distruggendo in queste ore il canneto e la fitta vegetazione che costeggiano il Lago Fusaro, in via Spiaggia Romana. Le fiamme, divampate intorno alle 13 di questo primo pomeriggio, sarebbero partite dalla foce centrale del bacino lacuale, a pochi metri dai locali della movida e dalle strutture turistiche ivi stanti. Vigili del Fuoco e volontari della Protezione Civile Falco stanno lavorando incessantemente per spegnere il rogo. Difficili le operazioni a causa del forte caldo e del vento, fidi alleati delle lingue di fuoco che continuano a ravvivarsi in piccoli focolai.

fusaro 2TRAFFICO DEVIATO – Sul posto sono giunti tempestivamente anche gli agenti di Polizia Municipale al fine di coordinare le operazioni ed interdire al traffico veicolare l’arteria che mette in collegamento Torregaveta con la frazione di Cuma. La circolazione, lungo questa tratta è stata infatti interrotta: auto e moto costrette a percorrere via Giulio Cesare per raggiungere la periferia di Bacoli.

fusaro 3ARIA IRRESPIRABILE – Da oltre un’ora, oramai, nella zona interessata dall’incendio, si sollevano alte colonne di fumo nero: un disastro ecologico annunciato, considerato lo stato di degrado ed abbandono in cui versa l’arteria.  Ad andare a fuoco non sarebbero soltanto sterpaglie ma anche rifiuti d’ogni genere abbandonati lungo il sentiero. L’aria in zona è irrespirabile. Il timore è che le fiamme stiano inghiottendo anche l’abnorme quantitativo di lastre di amianto, copertoni e rifiuti speciali che invadono l’intero percorso. Da accertare la natura del rogo se sia dolosa o accidentale.