BACOLI – Il Comune di Bacoli, sin dal mese di giugno, è in contatto costante con i dirigenti scolastici  e con le autorità competenti per la ripresa in sicurezza delle attività didattiche in presenza. Ad annunciarlo l’assessore alla Pubblica Istruzione, Lucia Basciano, che comunica le azioni più recenti. Nel caso degli Istituti comprensivi “Paolo di Tarso” e “Plinio il Vecchio”, per rendere agevole agli alunni ed agli studenti raggiungere la sede scolastica a seguito della redistribuzione della platea scolastica per il rispetto delle normative anti-Covid, il Comune ha organizzato un trasporto scolastico sulle tre seguenti linee: da Scuola elementare BAIA a plesso “Bellavista”; da Scuola “Plinio il Vecchio” a scuola in località “167”; da località “Scalandrone” a plesso “Bellavista”. Esse vengono attivate previa acquisizione della documentazione  di rito da trasmettere a cura dei dirigenti scolastici. Predisposto pure il controllo degli ingressi e delle uscite da scuola. L’attività viene svolta dagli agenti della Polizia Municipale coadiuvati da percettori del reddito di cittadinanza, dall’ANPS e dalla Protezione Civile. I percettori curano anche gli spazi verdi delle scuole. Il Comune, con il coordinamento del consigliere delegato, dr.Mario Di Bonito, di concerto con l’ASL, e con la collaborazione dei medici bi base, sta effettuando presso il Compendio Vanvitelliano incontri dedicati ad effettuare tamponi ,su base volontaria,al personale docente e non docente degli Istituti  Comprensivi .

LICEO SENECA – Per il liceo “Lucio Anneo Seneca” il Comune di Bacoli ha attivamente partecipato al tavolo di coordinamento per avvio attività didattiche in presenza istituito presso la Prefettura di Napoli. A seguito di richiesta del Comune alla Giunta regionale della Campania-protezione civile, verrà attivata l’organizzazione di volontariato”Falco” a supporto del Comune  nella prevenzione del rischio di assembramenti presso gli istituti scolastici superiori. Grazie al lavoro del tavolodi coordinamento per avvio attività didattiche in presenza istituito presso la Prefettura di Napoli sono state implementate le corse su gomma così come riportato nella tabella allegata. Il Comune, con il coordinamento del consigliere delegato, Mario Di Bonito, di concerto con l’ASL e in collaborazione con i medici bi base, sta effettuando presso il Compendio Vanvitelliano incontri dedicati ad effettuare tamponi ,su base volontaria, al personale docente e non docente del Liceo “Lucio Anneo Seneca”