BACOLI – A Bacoli si tende la mano ai commercianti messi in ginocchio dalla pandemia. Saranno, infatti, utilizzati 175mila euro per aiutare le attività commerciali che hanno subito gravi danni causati dall’emergenza coronavirus. Lo annuncia il sindaco della città flegrea, Josi Gerardo Della Ragione: «Lo faremo applicando una diminuzione sulla tassa della spazzatura, la Tari. È un segnale concreto di vicinanza che vogliamo dare, anche quest’anno, a chi sta provando a rialzarsi, dopo mesi di chiusura. Insieme dobbiamo farcela. Noi non vi lasciamo soli».