premiazione 1BACOLI – Si sono concluse sabato scorso a Cesena le finali nazionali delle “Olimpiadi di Problem Solving – Informatica e pensiero algoritmico nella scuola dell’obbligo” a cui hanno preso parte alcuni studenti dell’Istituto Comprensivo “Plinio Il Vecchio-Gramsci” di Bacoli. Dopo aver ottenuto brillanti risultati nella competizione regionale, gli otto alunni dell’istituto bacolese hanno rappresentato l’intera Regione Campania nella finalissima nazionale per la cui partecipazione i Servizi Sociali del Comune di Bacoli hanno provveduto a finanziare le spese di viaggio, vitto e alloggio.

premiazione 2LA PREMIAZIONE – Al loro rientro da vincitori, gli studenti sono stati ricevuti e premiati presso il Municipio di via Lungolago dal Sindaco Josi Della Ragione e dall’Amministrazione comunale. Accompagnati dalla preside Francesca Coletta e da alcuni docenti dell’istituto, i ragazzi premiati sono: Paolo Bentivoglio, Giuseppe Pota, Valentyn Sukhyy, Pietro Vitiello, Luigi Barletta, Nicholas Castellano, Alessandro Guardascione e Fausto Scotto di Clemente. A rendergli omaggio il Sindaco Josi Gerardo Della Ragione e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Gennaro Di Fraia che all’unisono dichiarano: «Abbiamo fatto festa al Municipio poiché abbiamo creduto fortemente nelle capacità e nelle qualità di questi ragazzi, al punto da non esimerci dal voler offrire il contributo del Comune di Bacoli per ottemperare alle spese di viaggio. Un investimento utile per loro e per il futuro del nostro Paese sempre più ricco di menti ardenti».