pd bacoliBACOLI – Sono state settimane calde per la cittadina bacolese, con tanti temi che hanno infiammato l’opinione pubblica, mentre nell’aria aleggia un clima di sfiducia e malcontento. Sciolto il Consiglio Comunale a seguito delle dimissioni di 9 consiglieri (cinque di maggioranza e quattro di opposizione), già iniziano ad aprirsi nuovi scenari politici. La prima novità arriva dal Partito Democratico di Bacoli che, attraverso un comunicato diffuso a mezzo stampa lancia un appello ai propri concittadini: realizzare un percorso politico comune. Che voglia proporsi alle prossime elezioni accompagnato da liste civiche? Un’ipotesi, che tra le righe emerge chiaramente.

Pd lettera civicaLA LETTERA – «Dopo il fallimento politico dell’ultima Amministrazione, serve una proposta politica seria – si legge nella lettera dei democratici – Non è più ammissibile rimanere fermi o ripetere gli stessi errori del passato. Non è più tempo delle solite promesse, dei soliti schemi, della solita campagna elettorale. È necessaria un’inversione di rotta che è possibile solo coinvolgendo l’intera comunità bacolese, rendendo i cittadini protagonisti del futuro della città. Per questo, come Partito Democratico, ci rivolgiamo anzitutto a voi cittadini. Ci rivolgiamo alla società civile, al mondo della cultura, alle categorie sociali e produttive, alle frazioni. Ci rivolgiamo alle donne ed agli uomini delle forze progressiste, democratiche, moderate e dei movimenti».

“COSTRUIRE UN’ALLEANZA CIVICA” – «Costruiamo insieme, senza pregiudizi, un’alleanza ampia, aperta, civica che fermi l’avanzata della destra e del populismo, che inauguri una nuova stagione politica e promuova una nuova classe dirigente per il governo di Bacoli. Temprato in questo anno d’opposizione, rinnovato nello spirito, guidato da giovani, il Partito Democratico intende lanciare a tutti voi questa sfida. Cittadini e politica insieme, che insieme vogliono superare l’immobilismo, che insieme si confronteranno per definire programmi e priorità, che insieme sceglieranno i candidati più adatti a guidare la nostra Città. Un percorso nuovo e partecipato per il bene di Bacoli. Non si era mai visto prima – concludono – Vogliamo provarci insieme?». Intanto, i democratici annunciano incontri di piazza con la comunità bacolese tutta a partire dal mese di settembre.