BACOLI – Seguito, accerchiato e rapinato. Spiacevole disavventura per un giovane di Bacoli, bloccato da un gruppo di uomini armati e derubato. La vittima stava percorrendo l’arteria di via Cappella a bordo della sua auto quando è stato circondato da una gang. L’episodio è avvenuto in pieno giorno nella frazione di Torregaveta, area ai confini tra Bacoli e Monte di Procida: le lancette dell’orologio segnavano le 9 di giovedì mattina. I banditi, con coltello alla mano, lo hanno costretto a fermarsi. L’automobilista non ha avuto la possibilità di fare una manovra e scappare. I rapinatori sono riusciti a portargli via 70 euro e a darsi alla fuga.

I FURTI – Non si arresta, dunque, l’escalation di episodi criminali sul territorio dei Campi Flegrei. In aumento, soprattutto, i furti nelle auto. A lanciare un appello sono ancora una volta i residenti della zona e gli esercenti commerciali che chiedono alle forze dell’ordine di intervenire con maggiori controlli sul territorio ed in particolare nelle zone a rischio. Invocate risposte significative dall’alto affinché si possa mettere in campo un forte deterrente nei confronti dei malviventi.