BACOLI – Ermanno Schiano lascia Forza Italia. L’ex sindaco di Bacoli si è dimesso da coordinatore cittadino del partito, carica che ricopriva da cinque anni. «Ringrazio i vertici nazionali, regionali e locali del partito per le opportunità concesse e per il lavoro che, insieme, abbiamo svolto in tanti anni, a partire dal 2010. Lascio –spiega Schiano- perché questo modo di fare politica da parte di alcuni consiglieri comunali non mi rappresenta e non rappresenta nemmeno le tante persone e gli amici con i quali, da anni, faccio politica attiva con spirito di partecipazione e coinvolgimento alla cosa pubblica. Sentire parlare durante un’assise consiliare di pacchetti di voti o di eventuali designazioni delle candidature per le prossime elezioni amministrative di Bacoli, tra l’altro mai condivise, non è politica. Da parte nostra non abbiamo certamente bisogno di essere rappresentati in consiglio comunale per continuare a lavorare per la città». Cinquantacinque anni, dirigente medico dell’Asl Napoli 2 Nord, Ermanno Schiano è stato consigliere alla provincia di Napoli dal 2004 al 2014 e sindaco di Bacoli dal 2010 al 2015, portando Forza Italia ad essere per anni il primo partito della città e realizzando una base politica territoriale che ha dato sostegno alle candidature regionali e nazionali.