Il benzinaio-pusher è stato arrestato dai carabinieri

BACOLI – Hashish e cocaina al distributore di benzina. Arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti il responsabile di un’area di servizio nella città di Bacoli. L’uomo è stato bloccato nella mattinata di lunedì dai carabinieri della locale stazione diretti dal maresciallo Carmine Napolitano in quanto trovato in possesso di diverse dosi di hashish, cocaina e una notevole somma di denaro. L’episodio non è passato inosservato a passanti e automobilisti che affollavano la zona. Il blitz è scattato nella mattinata di lunedì quando diverse pattuglie dei carabinieri hanno circondato l’area di servizio. A quel punto i militari hanno perquisito l’edificio e l’intera piazzola di sosta rinvenendo quantità di droga e soldi. L’uomo dopo l’arresto è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

 

GDG