BACOLI – Pugno di ferro contro gli scarichi abusivi di rifiuti. A Bacoli sono state installate alcune telecamere nascoste che aiuteranno le forze dell’ordine a scoprire gli incivili abituali che sporcano il territorio. Stanotte sono partiti anche i primi pattugliamenti e nei prossimi giorni arriveranno già le prime multe. L’amministrazione comunale porta avanti il suo impegno sul fronte ambientale, avendo raggiunto anche livelli di raccolta differenziata da record: oltre l’87%.