spiaggia
Rissa in spiaggia a Bacoli

BACOLI – Per ottenere il miglior posto in spiaggia, è scoppiata una rissa a Bacoli. Un futile motivo dunque a scatenare lo scontro che ha necessitato dell’arrivo dei carabinieri sulla spiaggia di Marina Grande.

 

UNA RISSA PER FUTILI MOTIVI – A contendersi il posto sul lido nei pressi di piazza Marina Grande una 51enne di Pozzuoli che si è scagliata contro un 57enne, una 49enne e una 25enne di Napoli. Volati calci e pugni tra i quattro. Rissa sedata grazie all’intervento dei carabinieri della stazione di Bacoli diretta dal maresciallo Carmine Napolitano. Tutti sono stati denunciati.

 

LA DIFESA – La 51enne di Pozzuoli ha contattato telefonicamente la nostra redazione rilasciando la seguente versione dei fatti: «Le cose non sono andate così. Ho ricevuto un pugno in faccia da un uomo ed io ho reagito gettando una sedia a terra. Potevo mai io, che sono una donna, picchiare tre persone fisicamente più grandi di me? Ero arrivata alle 13 ed avevo poggiato la mia borsa sulla panchina. Ad un certo punto mi hanno dato addosso e da quel momento sono partite ingiurie e offese nei miei confronti. Poi un energumeno si è avvicinato a me e mi ha gettato la borsa in un’aiuola. Sono stata sfortunata che quando ho gettato la sedia a terra sono intervenuti i carabinieri che mi hanno vista, ma io non ho aggredito nessuno».