BACOLI – Il Parco archeologico dei Campi Flegrei offre aperture estive straordinarie al Castello di Baia. E trasforma nel tardo pomeriggio la fortezza aragonese in un sunset point view, un luogo dove ammirare il tramonto e godere del paesaggio del Mito. Con ingressi speciali ad 1 euro è possibile trascorrere i pomeriggi e le serate tra le aree museali alla scoperta del patrimonio – cinquanta sale con centinaia di esposizioni – e passeggiando su una delle terrazze storiche più belle del golfo flegreo. Il Castello di Baia (via Castello, 39 – Bacoli, Napoli) apre così i suoi cancelli con appuntamenti speciali: 19 e 26 luglio dalle 20 alle 23; 20 e 27 luglio dalle 16 alle 20 con spettacoli di danza, musica, arte e per raccontare le recenti scoperte avvenute a Cuma.

LA FESTA PATRONALE – Appuntamento focale è la ricorrenza di Sant’Anna, patrona di Bacoli: per la prima volta il 26 luglio si svolgerà al Castello, dove le tradizioni della cittadina flegrea si fonderanno con la cultura popolare e quella storica. Usanze e tradizioni incontrano così uno dei monumenti simbolo della Terra del Mito e lo esplorano. L’ingresso ad 1 euro è una tariffa speciale per offrire a tutti la possibilità di trascorrere delle ore al Castello, all’interno del percorso museale, con un’apertura a tappeto che accompagnerà gli eventi delle associazioni, presenti nel cartellone «Estate!La nuova stagione dei Campi Flegrei». Le sale, i giardini e le terrazze del Castello aspettano i visitatori per regalare emozioni.