francesca illianoBACOLI – Il Comune di Bacoli dà il via al piano di contributi alle famiglie per sostenere le spese d’affitto della propria abitazione. Francesca Illiano, Assessore delegato ai Servizi Sociali, rende noto che è stato pubblicato sul sito internet dell’Ente il bando pubblico per l’assegnazione di agevolazioni destinate ai nuclei familiari in condizione di debolezza socio-economica per l’anno 2015.

CHI PUO’ BENEFICIARE DEL CONTRIBUTO – Hanno titolo a richiedere la partecipazione: cittadini residenti che siano titolari di contratti registrati, di immobili ubicati sul territorio e che non siano di edilizia residenziale pubblica; stranieri titolari di carta di soggiorno o permesso di soggiorno almeno biennale ed esercitanti una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo (Artt. 5, 9 e 40 D. Lgs. 289/98 così come modificati dalla L. 189/2002 e smi) e che siano titolari di contratti registrati, di immobili ubicati sul territorio e non di edilizia residenziale pubblica; residenti che almeno da dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella Regione Campania (L. 133/2008) che siano titolari di contratti registrati, di immobili ubicati sul territorio e non di edilizia residenza; cittadini con residenza anagrafica c/o la casa comunale ovvero residenti nel Comune di Bacoli che hanno usufruito di assistenza alloggiativa a carico del bilancio comunale al 30/11/2006 e che domiciliano di fatto in alloggio ubicati nei comuni limitrofi non di edilizia residenziale pubblica e titolari di contratti registrati.

PARLA L’ASSESSORE ILLIANO – «Si tratta di fondi messi a disposizione dalla normativa regionale per venire incontro alle famiglie che possono ricevere delle agevolazioni – dichiara l’Assessore Illiano – Rispetto agli altri anni le cifre dei contributi sono al ribasso, però è comunque un modo per sopperire ad un’esigenza come il fitto che, nella stragrande maggioranza dei casi, è la spesa principale in un contesto familiare».

LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA –Per beneficiare delle agevolazioni è necessario essere in possesso di determinati requisiti, consultabili sulla pagina ufficiale del Comune di Bacoli, ove è possibile scaricare anche la documentazione necessaria alla presentazione della richiesta. Le domande di partecipazione, compilate sull’apposito modulo predisposto dal Comune, devono essere presentate, unitamente alla documentazione necessaria, all’Ufficio Protocollo del Comune, oppure inviate a mezzo raccomandata AR (farà fede la data del timbro postale), entro il prossimo 21 Gennaio.