LICOLA MARE – Due giovani sono stati feriti da colpi di arma da fuoco ieri sera a Licola Mare. Si tratta di G.R., 26 anni, pusher di via Del Mare e di un 17enne di Pozzuoli. I due sono giunti, a distanza di poco tempo l’uno dall’altro, al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie raccontando entrambi di essere stati vittime di due distinti tentativi di rapina. Il 26enne è stato ferito a un fianco e alla natica, meno gravi le condizioni del minore: non sono in pericolo di vita.

IL FERIMENTO – L’agguato è avvenuto verso le 21 a Licola Mare, nella frazione che rientra nel comune di Giugliano. Stando alle prime ricostruzioni, i due si trovavano in strada quando sono stati avvicinati da uomini armati che gli hanno esploso contro diversi colpi di pistola. Indagini sono in corso per risalire all’identità dei sicari. Sullo sfondo c’è lo spaccio di droga nel quartiere, “core business” della malavita locale.