POZZUOLI – Numerose segnalazioni e denunce sono arrivate oggi da parte di cittadini che denunciano la presenza di sedicenti addetti del comune di Pozzuoli che starebbero consegnando delle mascherine casa per casa su disposizione dell’amministrazione. Episodi che hanno fatto scattare l’allarme in quanto l’amministrazione non ha disposto nessun provvedimento di questo genere. “Si tratta evidentemente di delinquenti che con questa palese scusa cercano di entrare in casa per mettere a segno azioni criminose. Invitiamo pertanto i cittadini a non aprire la porta di casa a sconosciuti e a segnalare eventualmente simili casi alle forze dell’ordine” fa sapere il sindaco.