AGNANO – E’ stata prelevata ieri alle 14 per essere trasferita in ospedale, rimanendo bloccata fino ad oggi in un’ambulanza a causa della mancanza di posti letto. Un calvario per la signora Emilia Ranucci, 63enne residente ad Agnano. La donna ieri verso le 14 aveva accusato un malore: soccorsa è stata trasferita prima al San Paolo, poi al Fatebenefratelli e infine all’ospedale del Mare senza però trovare un posto letto disponibile. Nel parcheggio dell’ospedale di Ponticelli ha trascorso la notte e solo nella tarda mattinata di oggi è stata ricoverata all’ospedale Cotugno di Napoli, l’unico ad avere un posto letto disponibile. «Non ci sono parole per quello che è accaduto -racconta Rosa, la nuora dell’anziana- se non era per i medici dell’ambulanza mia suocera non ce l’avrebbe fatta. E’ all’interno del mezzo del 118 che hanno iniziato la cura dopo che ha trascorso una notte nel mezzo»