MONTE DI PROCIDA – L’altro giorno sono stati vissuti momenti di gran tensione sulla spiaggia di Torregaveta dove un uomo, Giuseppe Schiano Lomoriello, è riuscito a salvare una mamma e la sua bambina di soli nove anni. La donna e la figlia hanno rischiato di annegare a causa del mare agitato e delle forti correnti, che nei giorni di maltempo sono frequenti in questi mari e che già altre volte hanno provocato vittime. Giuseppe è un noto ristoratore di Torregaveta che nella giornata di martedì, senza pensarci due volte, richiamato da alcuni bagnanti lì presenti, non ha esitato a tuffarsi in aiuto della piccola e della sua mamma. «È stata sfiorata una tragedia, il mare di Torregaveta non perdona; fortunatamente mi trovavo nei paraggi e non ci ho pensato due volte ad andare in loro soccorso», le sue parole. Ieri anche i ringraziamenti da parte del sindaco di Bacoli che ha contattato il signor Peppe per manifestargli la riconoscenza delle istituzioni e del popolo bacolese. In questi ultimi giorni di estate finalmente una notizia a lieto fine.