NAPOLI – Raid nella notte all’interno della storica redazione del giornale “Roma” in via Chiatamone. Ignoti sono entrati nei locali dopo aver aperto con una chiave passepartout la porta d’ingresso e hanno messo a soqquadro la redazione ribaltando cassetti, rovistando tra i documenti senza portare via nulla. Le indagini sono state immediatamente avviate dalla Digos e dagli uomini della Scientifica che hanno visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nel palazzo

LA DENUNCIA – «È un episodio inquietante sul quale chiediamo agli investigatori di fare luce al più presto»: così in una nota la Federazione nazionale della stampa e il Sindacato unitario giornalisti della Campania. «Il Roma è uno di quei giornali che in prima linea parla di camorra e illumina territori al margine. Ai colleghi della storica testata la solidarietà del Sindacato dei giornalisti e l’invito a continuare senza timore le loro inchieste. Saremo al loro fianco in ogni sede».