QUARTO – Nasce a Quarto il Comitato a difesa della salute: il primo incontro è stato messo in agenda per domenica 14 luglio alle 19. La riunione si terrà su Corso Italia presso l’ex prefabbricato della scuola Gobetti. A farsi promotori dell’iniziativa il gruppo consiliare “Un’altra città” e il Collettivo Autorganizzato Popolare 80010. «La salute è un diritto. Firma anche tu per vigilare sulle problematiche dell’Asl di Quarto», affermano gli organizzatori che nei giorni scorsi hanno lanciato una petizione contro la delocalizzazione degli ambulatori sanitari. Nel vortice delle polemiche soprattutto il centro di diabetologia: la struttura conta infatti soltanto un medico per un totale di circa 2500 diabetici; le porte del centro, inoltre, risultano aperte un solo pomeriggio a settimana. Le firme saranno raccolte anche domenica mattina nei pressi della chiesa San Castrese.